Media

1 Ottobre 2016
AgriSal® – il nuovo marchio per i sali zootecnici
Il 1° ottobre 2016 le Saline svizzere lanciano il nuovo marchio AgriSal®. Con il nome AgriSal® s’intende l’intera offerta di sale per il fabbisogno sia degli animali d’allevamento che degli animali selvatici: dal semplice sale per mangimi, passando per il sale iodato ad uso zootecnico e i blocchi di sale arricchiti di minerali, fino al salgemma naturale delle miniere. Gli ioni sodio e cloruro, legati chimicamente a formare il sale, sono elementi indispensabili per la vita sia dell’uomo che degli animali. Salvo rare eccezioni, i mangimi vegetali per gli animali d’allevamento sono quasi privi di sale. Per mantenere sano il bestiame è necessario mettergli a disposizione regolarmente del sale.
1 Luglio 2014
Approvvigionamento ottimale della materia prima «originale» svizzera, il sale, in tutto il territorio
Bex e Schweizerhalle, 1° luglio 2014. Due imprese con una lunga tradizione alle spalle intraprendono un comune cammino. Allo scadere del termine referendario, rimasto inutilizzato, a fine giugno 2014 il Canton Vaud ha aderito alla convenzione intercantonale del 1973 sulla vendita del sale in Svizzera. Le due imprese, Saline de Bex SA e Schweizer Rheinsalinen AG possono così essere definitivamente unite sia sotto il profilo giuridico che economico-aziendale. L’impresa unica del sale svizzera si presenta quindi da subito sul mercato con il nuovo nome di Schweizer Salinen AG
8 Aprile 2014
Comunicato ai mezzi d’informazione
Bex und Schweizerhalle, 8 aprile 2014. In data odierna il Gran Consiglio del Canton Vaud ha votato l’adesione alla convenzione intercantonale del 1973 sulla vendita del sale in Svizzera. Nulla osta più quindi ad un’unione tra la Saline de Bex SA e la Schweizer Rheinsalinen AG. Nel corso della primavera del 2014 le due imprese si fonderanno quindi sia a livello aziendale che giuridico.